Chitarre

Posted on by
#ShareThisPassion #CondividiQuestaPassione | 4UB.itShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

GIBSON EXPLORER

4UB Italian U2 Tribute - Anx & The Edge - Gibson Explorer

La Gibson Explorer fu la prima chitarra utilizzata da The Edge, quando ebbe inizio la Storia degli U2. Questa chitarra viene utilizzata per la maggior parte dei brani nati ad inizio anni 80, come esempio nell’album “Boy” (1980), e non solo… In seguito, The Edge decide di farne uso nuovamente nel nuovo millennio all’uscita di “All That You Can’t Leave Behind” (2000) e non se ne è più staccato perchè la stessa timbrica la risentiamo anche nel modernissimo “Songs Of Innocence” (2014).

Chitarra ideale per il genere Metal, al contrario in mano a The Edge, con geniali idee che hanno rivoluzionato l’uso di questa chitarra.  Possiede pick-up molto aggressivi, ma, nel nostro caso è contro indicazione alzare parecchio il volume dei distorsori.  Nel 50% dei casi, The Edge la utilizza anche con suoni puliti e arpeggiati, molto gradevoli da sentire.

Utilizzata per esempio in “I Will Follow”“Out Of Control”“A Day Without Me”“The Electric Co.” (negli anni 80), “A Sort Of Homecoming”“Ultraviolet (Light My Way)” (nello ZooTV Tour 1992/93), “Beautiful Day”“Stuck In A Moment” (nel 2011), “Elevation” (nel 2000), “New York”“Miracle Drug“, “Cedarwood Road”.

FENDER AMERICAN STRATOCASTER BLACK

4UB Italian U2 Tribute - Anx & The Edge - Fender American Stratocaster Black White

FENDER AMERICAN STRATOCASTER SUNBURST

4UB Italian U2 Tribute - Anx & The Edge - Fender American Stratocaster Sunburst

Fender Stratocaster, un nome e una garanzia, è la chitarra della svolta nella storia degli U2. La sua presenza comincia nell’album “October” (1981), proseguendo subito in alcuni brani di “War” (1983), per poi continuare nell’esecuzione di canzoni all’interno del lavoro intitolato “Unforgettable Fire” (1984). Naturalmente il colpo di grazia viene dato con l’uscita del capolavoro “The Joshua Tree” (1987), l’album dei Record, contenente brani nati quasi tutti con la Fender Stratocaster.

Una chitarra da blues, con un eccezionale suono pulito, tipica per le 5 posizioni disponibili per cambiare il suono dei pick-up, dal più aperto per arpeggi, al più cupo e corposo per gli assoli. L’usuale posizione utilizzata da The Edge è la seconda partendo dal ponte, con quell’inconfondibile timbro che nessun’altra chitarra è in grado di offrirci.

Possiamo sentire la presenza della Fender Stratocaster in “Gloria”“Sunday Bloody Sunday”, “New Year’s Day” (nello ZooTV Tour 1992/93), “Pride (In The Name Of Love)”“Bad”“Where The Streets Have No Name”“I Still Haven’t Found What I’m Looking For”“With Or Without You”“Bullet The Blue Sky”“Running To Stand Still”, “One Tree Hill”“All I Want Is You”“The Fly”“Ultraviolet (Light My Way)” (nel 360 Tour 2009/11), “Stuck In A Moment” (nell’Elevation Tour 2001).

FENDER AMERICAN TELECASTER BLONDE

4UB Italian U2 Tribute - Anx & The Edge - Fender American Telecaster Blonde

Eccetto la canzone “Unforgettable Fire”, tratta dall’omonimo album del 1984, e “Bad”, versione in Studio contenuta sempre all’interno dello stesso, la Fender Telecaster viene utilizzata per il Sound Moderno degli U2.  Cominciamo ad assaporarla nel video clip di “Walk On” tratta da “All That You Can’t Leave Behind” (2000), ed in seguito prende una bella botta di vita con “Vertigo” all’interno di “How To Dismantle An Atomic Bomb” 2004 e “Get On Your Boots” appartenente a “No Line On The Horizon” (2009).  Nel “360 Tour” durato dal 2009 al 2011, The Edge decide di utilizzarla anche per la rivisitata “I’ll Go Crazy If I Don’t Go Crazy Tonight” del 2009, sottoforma di uno scatenato Remix. Non manca lo zampino di questa chitarra anche in “Song Of Innocence” (2014) nell’esecuzione di “California”.

Chitarra molto versatile per qualsiasi genere, dai suoni puliti con risposta molto squillante, ai suoni più aggressivi mantenendo una giusta calibrazione dei distorsori.

GIBSON LES PAUL GOLD TOP STANDARD

4UB Italian U2 Tribute - Anx & The Edge - Gibson Les Paul Standard Gold Top

Gibson Les Paul, una chitarra da avere nella propria collezione che tende a farsi riconoscere dallo ZooTv Tour, la serie mondiale di concerti per omaggiare l’uscita dell’album rivoluzionario “Achtung Baby” (1991), in poi. Compare, in precedenza, raramente nel “The Joshua Tree” (1987) ma è praticamente indispensabile per The Edge in ogni Tour successivo a questo famosissimo album.

Una chitarra dalla potenza ineguagliabile grazie ai pick-up targati Gibson. Importante riuscire a calibrare alla perfezione i guadagni dei distorsori per evitare fastidiosi Larsen. Ideale per gli assoli grazie alla morbidezza delle corde sul manico.

Usata nell’esecuzione di “New Year’s Day”“In God’s Country”“Exit”“Angel Of Harlem”“Zoo Station”“One”“Until The End Of The World”, “Who’s Gonna Ride Your Wild Horses”“Mofo”“Walk On”“Kite”.

EPIPHONE CASINO

4UB Italian U2 Tribute - Anx & The Edge - Epiphone Casino

 

303 Visite totali, 2 visite odierne

#ShareThisPassion #CondividiQuestaPassione | 4UB.itShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter